I CATTOLICI COMUNISTI

Può mai esistere il CATTOCOMUNISMO ?

 

La parola CATTOCOMUNISMO deriva dalla fusione di cattolico comunista.

La corrente CATTOCOMUNISTA nacque nel 1955 per creare un utopistico accordo tra cattolici e comunisti.

Secondo il padre del comunismo Karl Marx  dice che,”la religione è l’ espressione della miseria” cioè  un operaio per disperazione si rifugia nella religione; naturalmente, su questa espressione si potrebbe dire molto,ma io mi vorrei soffermare sulle due correnti cioè una Anti religiosa e l’ altra religiosa.

Come si fa a fondere due correnti opposte ?

A causa di questo dibattito, in Italia è nato un partito democratico che cerca di seguire l’ aspetto etico-religioso secondo un punto di vista ”comunista moderato”.

 

Secondo me questa è solo una presa per i fondelli.

 

La sinistra Italiana non può essere una sinistra capitalista o per il regresso.

In Italia esiste una classe dirigente non divisa per questioni ideologiche ma divisa per questioni economiche o purtroppo banali.

 

Il CATTOCOMUNISMO è l’ unione di :

 

VOGLIA DI NON CONTROBATTERE + IGNORANZA

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.